Header Ads

Header ADS

BRITISH MEDICAL JOURNAL: RICHIESTA URGENTE A FDA DI PUBBLICAZIONE DEI DATI DEGLI STUDI SUGLI EFFETTI AVVERSI DEI VACCINI COVID, AUMENTI FINO AL 91% IN 4 GRAVI PATOLOGIE


La FDA è stata criticata per aver impiegato più di un anno per seguire un potenziale aumento di eventi avversi gravi negli anziani che ricevono il vaccino covid-19 di Pfizer, riferisce Maryanne Demasi

Nel luglio 2021 la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha rivelato in silenzio i risultati di un potenziale aumento di quattro tipi di eventi avversi gravi negli anziani che avevano ricevuto il vaccino covid-19 di Pfizer: infarto miocardico acuto, coagulazione intravascolare disseminata, trombocitopenia immunitaria e embolia polmonare. Sono stati forniti pochi dettagli, come l'entità dell'aumento del rischio potenziale, e nessun comunicato stampa o altro avviso è stato inviato ai medici o al pubblico. La FDA ha promesso che "condividerà ulteriori aggiornamenti e informazioni con il pubblico non appena saranno disponibili".

Diciotto giorni dopo, la FDA ha pubblicato un documento (o protocollo) di pianificazione dello studio che delinea uno studio epidemiologico di follow-up inteso a indagare più a fondo la questione. 2Questo documento tecnico segreto ha rivelato le stime del rapporto di rischio relativo non aggiustate originariamente trovate per i quattro eventi avversi gravi, che variavano dal 42% al 91% di aumento del rischio. (Non sono stati forniti né aumenti assoluti del rischio né intervalli di confidenza.) Più di un anno dopo, tuttavia, lo stato ei risultati dello studio di follow-up sono sconosciuti. L'agenzia non ha pubblicato un comunicato stampa, né informato i medici, né pubblicato i risultati tramite prestampa o letteratura scientifica né aggiornato l'etichetta del prodotto del vaccino".

Altri studi
"Altri gruppi di ricerca, compreso quello di Fraiman, hanno prodotto risultati compatibili con i dati di sorveglianza della FDA. Uno studio osservazionale condotto in tre paesi nordici, Danimarca, Finlandia e Norvegia, ha riscontrato aumenti statisticamente significativi degli esiti tromboembolici e trombocitopenici in seguito ai vaccini mRNA Pfizer e Moderna".

“Il fatto che la FDA abbia trovato questi quattro segnali di sicurezza significa che avrebbero dovuto dare seguito ai risultati e non capisco perché da allora non abbiamo avuto più informazioni. È passato più di un anno", afferma Tracy Høeg, epidemiologa e medico che attualmente conduce ricerche sul vaccino contro il covid-19 con il Dipartimento della salute della Florida e il Dipartimento della salute e dei servizi umani della contea di Marin della California. (Fonte: British Medical Journal )

 E anche su questo, noi, vi avevamo avvisati per tempo.


Segui Giubbe Rosse

Canale Telegram
| Portale web | Ultim'ora in pillole

Nessun commento

Powered by Blogger.